Roseto degli Abruzzi
Home | Invia Foto | Contatti | Credits
NewsLinksEventiPartners
OspitalitàParchiItinerariCittà e PaesiCastelliChiese medievaliEremiArtigianatoGastronomiaNotizie ed Eventi
 Home » Citt e Paesi » Roseto degli Abruzzi
L'Aquila
L'Aquila
(L'Aquila)
Pescocostanzo
(Pescocostanzo)
Scanno
(Scanno)
Sulmona
(Sulmona)
Chieti
Chieti
(Chieti)
Fossacesia
(Fossacesia)
Francavilla al mare
(Francavilla al mare)
Guardiagrele
(Guardiagrele)
Lanciano
(Lanciano)
Ortona
(Ortona)
San Salvo
(San Salvo)
San Vito Chietino
(San Vito Chietino)
Vasto
(Vasto)
Pescara
Pescara
(Pescara)
Caramanico Terme
(Caramanico)
Città Sant'Angelo
(Citt Sant'Angelo)
Loreto Aprutino
(Loreto Aprutino)
Penne
(Penne)
Spoltore
(Spoltore)
Montesilvano
(Montesilvano)
Teramo
Teramo
(Teramo)
Alba Adriatica
(Alba Adriatica)
Atri
(Atri)
Campli
(Campli)
Castelli
(Castelli)
Giulianova
(Giulianova)
Martinsicuro
(Martinsicuro)
Pineto
(Pineto)
Roseto degli Abruzzi
(Roseto degli abruzzi)
Silvi
(Silvi)
Tortoreto
(Tortoreto)

 Roseto degli Abruzzi


Roseto degli Abruzzi, paese esteso lungo l’Adriatico tra i fiumi Tordino e Vomano, è un paese di recente costruzione. Il primitivo borgo, sorto intorno alla stazione ferroviara, prese il nome di Rosburgo (cioè paese delle rose) nel 1887 e poi cambiò in Roseto nel 1927.
 

Interessanti sono le numerose ville tardo ottocentesche situate lungo le strade che dalla costa risalgono verso le colline.

Al piano terra della Villa Comunale si trova la Civica Raccolta d’Arte, una raccolta che raccoglie pregevoli opere della famiglia Celomi.

A Roseto degli Abruzzi sono nati o hanno operato pittori come Pasquale Celommi e suo figlio Raffaello, definiti “i pittori della luce” e Pier Giuseppe Di Blasio, ceramista, mentre apprezzati artisti contemporanei sono lo scultore Daniele Guerrieri, e Bruno Zenobio mosaicista.

 
Roseto degli Abruzzi è un paese a vocazione turistica, un turismo nato dall’ospitalità dei pescatori che agli inizi del ‘900 mettevano a disposizione le proprie dimore marine e cresciuto grazie alla cultura dell’ospitalità degli operatori turistici che da generazioni continuano a prendersi cura dei turisti.
La città ha un romantico pontile che chiude un lungomare prezioso, ricco di viali immersi nel verde delle palme e dei pini marittimi.
 
Poco lontano da Roseto si trova il suggestivo borgo di Montepagano, splendida terrazza sul mare.

Nell’antico borgo fortificato si possono ammirare una torre in parte medievale, alcune porte d’accesso al borgo e la chiesa parrocchiale dell’Annunziata edificata nel 1611. all’interno della chiesa si trovano un altare ligneo del seicento e un’Annunciazione del trecento.

Nei locali del vecchio municipio è stata allestito il Museo della Cultura Materiale.

 

21/03/2013


  Home | Invia Foto | Contatti | Credits
© 2004-2005 - Grafica e contenuti sono proprietà di Abruzzo Verde Blu - Credits: